Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pari, contestazione e pochi gol: i mali del Genoa

Blessin

I tifosi, indispettiti, hanno iniziato a manifestare il proprio disappunto. Pochi gol in casa

“Due gol di Jagiello, due rigori di Coda, una rete ciascuno Frendrup e Hefti. L’attacco rossoblù in casa è tutto fuorché una gioiosa macchina da guerra”. Si apre così l’analisi de Il Secolo XIX dopo il pareggio casalingo contro il Como.

POCHI GOL. A questo mal di gol si aggiunge poi la contestazione dei tifosi che hanno iniziato a fischiare la squadra per manifestare il proprio disappunto. Sei reti in sei partite, ricordando però che tre sono state segnate con il Parma a inizio settembre. L’attacco non si sblocca, Coda al Ferraris segna solo su rigore e nessuno gli vain soccorso. Il bomber è Jagiello con due tiri dalla distanza, tutti gli altri non sono pervenuti.

I NON PERVENUTI. Puscas non ha ancora segnato, ma ha giocato pochissimo. Un gol per Yeboah, poi stop. Ma è stato pagato 6,5 milioni. Anche Aramu, Gudmundsson e lo stesso Yalcin finora sono stati impercettibili.

NUOVE IDEE. Blessin non avrà Puscas, via con Dragusin per la nazionale. Deve rilanciare Yeboah e rendere più frizzanti Aramu e Gudmundsson. Ma servono nuove idee.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

gilardino
Resa nota la lista dei convocati del Genoa per il match contro la Lazio, anticipo...
gilardino
Niente conferenza per mister Gilardino, solo alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del Genoa: ecco cosa...
gilardino
È stato scelto il 24 aprile come giorno per far mettere a mister Gilardino la...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie