Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Oddo: “Gila bravo a risollevare il Genoa, ma ha ancora molto da dimostrare”

gilardino

L’ex campione del mondo ha vinto la Serie B nel 2016 con il Pescara e ha dato un suo giudizio sul rendimento dei suoi vecchi compagni di Nazionale

Massimo Oddo è uno dei campioni del mondo 2006 ad aver vinto la Serie B. Era il 2016 e a quei tempi guidava la panchina del Pescara. Raggiunto dai microfoni de La Gazzetta dello Sport, ha commentato il rendimento dei suoi ex compagni di Nazionale.

SU GROSSO: “Ha iniziato al Frosinone 2 anni fa, trovando una società che ha dato merito al suo lavoro e non ha guardato solo i risultati.. In questo modo ha avuto l’opportunità di conoscere bene i giocatori e adattarli al suo calcio”.

SU INZAGHI: “È un creatore di mentalità. Riesce a trasmettere ai suoi giocatori la mentalità vincente. Scegliendo di puntare su di lui, la Reggina ha preso giocatori giusti per il suo gioco”.

SU GILARDINO: “È stato bravo a cambiare la mentalità alla squadra. Siamo solo all’inizio, ma è stato bravo a fare quello che Blessin non era stato in grado di fare. Rispetto a Pippo e Fabio, però, deve ancora dimostrare molto”.

SU CANNAVARO E DE ROSSI: “Non conosco bene le loro situazioni. Il Benevento sembra molto il Crotone che avevo trovato io, con giocatori della Serie A che hanno bisogno di stimoli. Il lavoro di Daniele penso lo si potrà vedere tra qualche tempo, dopo il mercato. Quando la Spal avrà giocatori più adatti alle sue idee di calcio”.

SU BUFFON: “È l’ultimo a mollare. L’importante è farlo quando lo si sente e non quando te lo dicono gli altri”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grazie Gila

Articoli correlati

costacurta
Dichiarazioni ambigue di Billy Costacurta nei confronti dei tecnici emergenti De Rossi e Gilardino: "Presto...
vasquez
Da valutare le condizioni di Vasquez, uscito per Vogliacco a inizio secondo tempo nella sfida...
genoa
Nel post partita di ieri Ruslan Malinovskyi ha indossato la bandiera dell’Ucraina...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...