Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Serie A trema: Ferrero unica ancora per la Sampdoria

ferrero

Secondo quanto riferisce SportItalia, l’ex presidente potrebbe essere l’unico in grado di salvare il club blucerchiato

Secondo quanto riferisce SportItalia, c’è parecchia agitazione in Serie A e Figc per il caso Sampdoria. L’emittente riferisce infatti che la situazione potrebbe essere peggiore rispetto a quella del Parma di qualche anno fa.

IL PUNTO. La Sampdoria non ha una società e neanche un acquirente, con la Serie A che rischia il danno di immagine ad un anno e mezzo da un nuovo bando per i diritti televisivi che durerà 5 stagioni. La Sampdoria deve trovare i soldi per stipendi e per le trasferte.

LE SOLUZIONI. Non è escluso che la Lega possa creare un tesoretto per far arrivare il club a fine campionato. Altrimenti saremmo di fronte alla cancellazione del club e classifica. Massimo Ferrero, sempre secondo Sportitalia, è l’unica soluzione possibile per salvare il club ed entro una decina di giorni dovrebbero arrivare le prime novità.

Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma vieni sino troppo felice

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dai Ferrero falla sparire

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non succede…ma se succede…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ferrero….pezzo di M….a…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fossi Ferrero, dopo tanti insulti ricevuti dai doriani, mi vendicherei un po’ 🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

🤔Ancora oppure ancora?….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ferrero resisti ,sei un’incompreso….🤣🤣🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tanto li salvano, troppi interessi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Domanda, il ritiro in Turchia chi lo ha pagato? Davvero una squadra che non ha i soldi per fare le trasferte può andare in ritiro?
Oh, magari poi lo hanno pagato i turchi o qualche sponsor, ma che non abbiano soldi nemmeno per le trasferte faccio fatica a crederlo. Un po’ più complesso il discorso stipendi, ormai i giocatori sono solo mercenari e se non li paghi se ne vanno, li può entrare in gioco la squadra Primavera, tanto retrocedere per retrocedere meglio farlo con chi gioca per la maglia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Daje Ferrero non mollare!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non vorrei mai….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Belin che…. Ancora 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ferrero non mollare uno di noi 🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma da quando ci interessano le vicende di questi buzzurri scappati di casa?!?!?!?!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dai Ferrero He ce la fai ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ben vengano e sempre più grossi i problemi in quella casa , e comunque se mai avessero una casa che sia fuori Genova.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grazie presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si per ancorarsi al fondo più velocemente. 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I botti di Capodanno 🎉🎉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande ferrero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ferrero genoano vero

Articoli correlati

zangrillo
Nota stampa della presidenza del Genoa riguardo all'incontro con il Comune di Genova e la...
ferraris
Concluso un summit positivo tra Comune, Genoa, Sampdoria e l'architetto Penaranda riguardo allo Stadio Luigi...
capozucca
Seconda parte della lunga intervista all'ex ds del Genoa Stefano Capozucca, oggi impegnato in Serie...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...