Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gilardino: “Modulo? Dobbiamo essere duttili”

gilardino

L’attuale tecnico del Genoa, confermato sulla panchina del Grifone racconta le sue prime settimane al timone dei rossoblù

Intervenuto alle colonne de Il Secolo XIX, il tecnico del Genoa Alberto Gilardinoha raccontato le emozioni giunte in queste prime settimane alla guida della prima squadra dopo aver iniziato la stagione con la Primavera. “In questi 20 giorni sono invecchiato”, scherza il condottiero rossoblù.

SUI MIGLIORAMENTI. “Credo abbiano pesato coraggio e spregiudicatezza che avevo anche da calciatore. Bisogna essere determinati e umili e i ragazzi hanno avuto un approccio importante verso di me. I risultati rappresentano le fortune degli allenatori, ma sin dal primo giorno ho chiesto di concentrarsi sulle prestazioni perché è da lì che poi arrivano i risultati. Ora avremo tempo per lavorare su alcuni concetti e per crescere. C’è da martellare”.

SUI MODULI. “Dobbiamo essere capaci di cambiare il nostro modo di essere in campo. Il calcio odierno chiede duttilità in base ai momenti. Posso contare su centrocampisti importanti, vorrei proseguire con la mediana a tre. In attacco possiamo proporre due trequartisti più stretti o più larghi e in alcuni momenti giocare anche con le due punte”.

SUL MONDO GENOA. “Ricordo il modo eccezionale in cui i tifosi mi accolsero al Ferraris in occasione del compleanno del Genoa. Ma non sono riuscito a godermi al massimo tutte le emozioni. A Bari non mi sono quasi nemmeno reso conto di uno stadio pieno, ero troppo concentrato sulla partita”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

frendrup
Genoa: Frendrup ha rinnovato fino al 30 giugno 2028; dopo la firma, arrivata poco fa,...
pegli
Seduta singola alla ripresa per il Genoa: non si allena Vasquez per il risentimento al...
ekuban
Caleb Ekuban ospite della puntata odierna di Dazn Talks; ecco le sue dichiarazioni nel corso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...