Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Genoa

Roma-Genoa 1-0, le pagelle del Grifone: Coda lotta ma non becca palla

roma-genoa

L’ottavo di finale di Coppa Italia finisce 1-0. Sono i giallorossi a volare ai quarti dove affronteranno la vincente di Napoli-Cremonese

Roma-Genoa finisce 1-0. Decide un’invenzione di Paulo Dybala. Sarà quindi la squadra di Mourinho a giocare i quarti di finale contro la vincente di Napoli-Cremonese. Di seguito i nostri giudizi.

Martinez 6: sotto assedio dal primo minuto, compie almeno due parate importanti. Non è perfetto il posizionamento sul tiro di Dybala che però gli tira una fucilata.

Dragusin 6.5: ingaggia un bel duello con Zaniolo, fatto di fisicità e scaramucce. Tutto sommato riesce a contenerlo.

Bani 6: il Genoa soffre tanto, soprattutto quando arretra, ma la Roma penetra poco in area.

Vogliacco 5.5: macchia una più che sufficiente prova facendosi saltare troppo facilmente in occasione dell’1-0 di Dybala.

Sabelli 6: prova qualche sgaloppata in avanti, se la cava in maniera egregia contro il Faraone. Soffre di più con l’ingresso di Spinazzola.

Sturaro 6: finché ne ha, dà l’anima. Esce a benzina finita. (19’st Frendrup 5: entra e dopo pochi secondi si fa beffare da Dybala sull’1-0).

Badelj 6: mette cuore in fase di contenimento dal momento che è difficile dirigere l’orchestra. Si immola. (19’st Strootman 6: uno dei grande ex, prova a dare la marcia in più nel finale).

Galdames 5.5: qualche palla persa di troppo, ma c’è anche una bella verticalizzazione per Coda. (30’st Aramu 5.5: sciupa un rigore in movimento).

Czyborra 5: va in affanno quando Zalewski e compagni affondano sul suo fronte. (19’st Criscito 6: ennesimo esordio con la maglia del Genoa, si piazza largo a sinistra).

Yalcin 6: palloni non ne vede molti, ma è sicuramente fra i più pimpanti del Genoa. Si guadagna qualche punizione.

Coda 5: l’impegno non manca, ma gli avversari sono di spessore e non gli fanno vedere palla. Gliene concedono una, ma calcia male. (30’st Puscas sv).

Gilardino 5.5: la differenza fra le squadre in campo si vede. Il Genoa inizia con buoni propositi, ma finisce per chiudersi e subire. Troppo.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le pagelle di Calcio Genoa