Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cagliari-Genoa, probabili formazioni e dove vederla

Cagliari-Genoa, probabili formazioni e dove vedere l'incontro fra le due compagini rossoblù in programma domenica alle 15

cagliari genoa probabili formazioni

CAGLIARI-GENOA PROBABILI FORMAZIONI – Domenica alle 15 sul terreno di gioco dell’Unipol Domus si scontreranno le due compagini rossoblù, Cagliari e Genoa. Sia la formazione di Ranieri che quella di Gilardino vengono dal doppio successo in campionato e Coppa Italia. Contro Salernitana e Reggiana il Grifone, contro Frosinone – con un rocambolesco 4-3 – e Udinese i sardi. Ma, se l’entusiasmo da ambo le parti è alle stelle, per questo importantissimo snodo salvezza entrambe le formazioni dovranno però scontare numerose assenze. Andiamo dunque a vedere le probabili scelte dei due allenatori.

Cagliari-Genoa, le probabili formazioni

Il Cagliari deve far fronte ad un’emergenza sulla fascia destra. Dopo Nandez, uscito per infortunio nella clamorosa rimonta col Frosinone, anche Di Pardo ha abbandonato dolorante il terreno del Bluenergy Stadium durante Udinese-Cagliari. Per entrambi si tratta di noie muscolari. In quel ruolo, Ranieri dovrebbe dare fiducia a Zappa. Ottima notizia, invece, il ritorno con gol di Lapadula, che potrebbe addirittura giocare dal primo minuto davanti in coppia con una sorpresa di questo inizio di stagione: Zito Luvumbo.

Nel Genoa ancora out Retegui e Messias, oltre a Bani che è infortunato, ma ufficialmente salterà l’incontro per squalifica. Anche Vogliacco e Puscas sono usciti malconci dalla gara con la Reggiana, ma hanno avuto solo crampi. Ad affiancare il punto fermo Gudmundsson, questa volta potrebbe esserci Ekuban, che ha parzialmente riposato in coppa. Torna dalla squalifica Josep Martinez, che riprende il suo posto in porta.

Cagliari (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Goldaniga, Azzi; Viola, Makoumbou, Deiola; Mancosu; Lapadula, Luvumbo. All. Ranieri.

Genoa (3-5-2): Martinez; De Winter, Dragusin, Vasquez; Haps, Strootman, Badelj, Frendrup, Sabelli; Gudmundsson, Ekuban. All. Gilardino.

Cagliari-Genoa, dove vederla

La partita sarà visibile in esclusiva su Dazn, tramite il canale tv Zona Dazn oppure su tutti i dispositivi multimediali che supportino l’app di Dazn. Inoltre, su CalcioGenoa.it potrete seguire la cronaca testuale dell’incontro.

 

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Che DELUSIONE SENZA FINE !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma Gilardino che paura ha a giocare con due punte. Testa dura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Gilardino come tecnico è un cane malato. Atteggiamento da perdenti ( come già a Lecce e a Torino ), due ex giocatori che altro non fanno che rallentare il gioco non offrendo nemmeno copertura adeguata come Badelj e Strootman in campo, nonostante le nostre migliori prove ci siano state quando si sono infortunati, giocatori fuori ruolo (su tutti Malinovskji) o assolutamente inadeguati ( Martin). Ovvio che senza Retegui e con Messias praticamente mai a disposizione ( ma avrebbe giocato mai titolare?), le cose non siano semplicissime, ma oggi la sconfitta è solo sua. Speriamo di salvarci e che il prossimo… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

2-2 doppietta di Ekuban 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

EKUBAN NOOOOOOOOO !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ekuban non lo porterei neanche a Cagliari
Mi spiace per questo ragazzo Gilardino gli ha dato troppe possibilità
A puskas ..pochi minuti
C’è il il ragazzo della primavera che è tra i convocati
Peggio degli altri non può fare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Anche basta !!! E’ un danno per la squadra. Non è in grado di fare un passaggio a 2 metri. Speriamo che Gila provi qualcosa di nuovo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Meglio retegui in stampelle va

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Spero di no….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Eppure lo so lo sento ekuban ban ban ban prima o poi segnerà

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Noooooo!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Basta con Ekuban prova un ragazzo della primavera ci mette più impegno e corre di piu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ekuban, quando andra` via, probabilmente svincolato, lo ringrazieremo per l’ impegno e il sudore, ma stapperemo una bottiglia di vino di quello buono per festeggiare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Chiunque, ma basta Ekuban: cosa si può pretendere da lui??? ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

ekuban nemmeno per sogno…o puscas o malinosvsky,aspettando gennaio

Igor
Igor
3 mesi fa

Lookman

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Makinovsky

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma basta ekuban basta…
C’è o puscas o Fini.
Oppure metto Malinovskyi gudmundsson davanti! Ma diamoci una sveglia

Articoli correlati

vasquez
Vasquez era un esubero in estate, ora è una colonna portante del Genoa di Alberto...
gudmundsson
Il match di oggi tra Genoa e Napoli è terminato uno a uno, entrambe le...
NAPOLI-GENOA PAGELLE - Le pagelle della nostra redazione ai calciatori del Genoa in campo contro il...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...