Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Retegui: previsto richiamo della società dopo l’episodio con Albert

Previsto un chiarimento tra i dirigenti del Genoa e Mateo Retegui dopo il nuovo battibecco con Gudmundsson sul dischetto del rigore

Retegui

La prima volta era bastato un rimbrotto affettuoso di Gilardino nell’immediato post partita di Salerno. Il tecnico lo aveva abbracciato e, da ex bomber a bomber, aveva spiegato a Retegui dove aveva sbagliato. Ma errare è umano, perseverare è diabolico. Così, il secondo battibecco di fila tra l’oriundo e Gudmundsson su chi dovesse tirare il rigore, non è andato giù né a Gilardino, né alla società.

Come riporta Il Secolo XIX, infatti, nei prossimi giorni a Pegli dovrebbe esserci un incontro di ‘chiarimento‘ fra i dirigenti e Retegui, per fare in modo che episodi del genere non accadano più. D’altronde, il rigorista designato era e rimane Gudmundsson, anche dopo l’errore col Monza, che, non è escluso, sia dovuto anche alla distrazione di Mateo nei suoi confronti. Se la brutta scena dovesse vedersi ancora, inoltre, potrebbero arrivare vere e proprie sanzioni da parte del club per l’attaccante con la maglia numero 19.

Subscribe
Notificami
guest

75 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ecco, è la volta buona per liberarsi di entrambi tanto noi l’anno prox abbiamo ankejee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È sempre esisto un rigorista da quando conosco il calcio retegui visto la giovane età deve pensare a migliorare come testa e come gioco …quando il primo rigorista deciderà di non tirare lui allora sarà diverso… però la nazionale non la conquisti tirando rigori…però dal gioco e dal comportamento si . Spero finisca qua e che possa rimanere al genoa per un po’ le doti non gli mancano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E fateglielo battere un rigore dai…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Siete certi che tutte le colpe sono di Retegui o che magari non sia l’egoismo del buon Albert ad alimentare piccoli o grandi contrasti e incomprensioni? o forse ancora siete sicuri che non ci siano responsabilità da parte dell’allenatore? Per gli anni che ho giocato al calcio e nelle diverse società, l’allenatore designava il rigorista e non c’erano malintesi in campo….lo stesso insegnavo ai bambini quando allenavo……forse la chiarezza deve partire ed essere spiegata da chi conduce la squadra, dopo di che se si dovesse ripetere, allora si potrà incolpare Retegui…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io di sceneggiate del genere per tirare un rigore in squadre di serie A non ne ricordo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha sempre fatto schifo fin dal primo giorno in cui è uscito il suo nome al Genoa. I fenomeni si vedono sul campo non sulle pagine di giornale……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pirlo merita la serie Acon la Sampdoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Deve essere allenatore a inizio partita a dire in spogliatoio chi batte i rigori ,e il capitano della squadra a zittire tutti in campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giusto comportamento della società, Mateo é forte e può diventare ancora più forte, ma di fronte a regole societarie doveva prendere il pallone e consegnarlo ad Albert.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ahahahahahhaoahahiahahhaiahaihaiahai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mamma mia, ma ci credete veramente??? Non è successo nulla…. invenzioni da giornalai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Scrivete solo cagate ..giornalai !!!! Non e vero niente !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma non c’è niente di vero! Da fonti più che certe so che è tutta fuffa giornalistica (!) di serie Z… Non esiste nessun attrito o inimicizia…

Pietro
Pietro
1 mese fa

Retegui è un mezzo bidone, mezzo marcio sia nella testa (vedi rapporto con Gud) che nel fisico (sempre rotto e infortunato). Spero vivamente non giochi neppure un minuto in nazionale altrimenti sarò costretto a tifare contro l’Italia.

Raffa
Raffa
1 mese fa
Reply to  Pietro

Puoi continuare a guardare le tue beline a pedali e tifare Kasami…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ciao, solita figura da cenoani tristi 🤣🤣🤣🤣come i bambini piccoli al asilo 🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questi due ragazzi,forti e indispensabili al Genoa,in una grande squadra,magari stanno in panca,Perin ,che io stimo,insegna,quindi forza Genoa❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Centravanti non messo nelle condizioni migliori…e tutto ciò si trasforma in nervosismo e necessità di segnare. Penso che gudmsson poteva anche fargli calciare il rigore, se il tuo compagno è in sofferenza lo devi aiutare, comunque mi sa che il prossimo anno questi problemi non li avranno…nel Genoa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Panca alla prossima e dentro vitinha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Retegui a fatto bene doveva tirare lui il rigore 👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Alla prima si perdona, alla seconda si ragiona, alla terza si bastona….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Era. ora che lo richiamassero Porta solo discordia e nervosismo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma era un siparietto… ridevano…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Leggendo certi commenti devo dire che alcuni (troppi) Genoani mi stanno sulle palle più dei multicolorati a pedali.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il problema del Genoa sono i genoani del maniman che resteranno sempre dei provincialotti senza futuro ,meno male che sta arrivando una nuova generazione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma le interviste le ascoltate direttamente da Gilardino è talmente indignato che ha dichiarato che è normale,e che quando giocava queste discussioni le faceva anche lui e non ci vede niente di male ,quindi informatevi ascoltate e solo dopo emettete giudizi sentenze e soprattutto date informazioni errate .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mateo smettila di fare il bimbo capriccioso piuttosto pensa al bene del Genoa e tira in porta senza sbagliare palloni appetibili come l altra sera umiltà e grinta svegliaaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quando uno tiene più ai propri interessi ( maglia della nazionale ridicola , espressione massima del malaffare calcistico italiano)che alla squadra………

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giustissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Salviamoci in fretta ! Poi se ne parla !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ok ma anche basta…Solo noi riusciamo a creare un caso dietro una sciocchezza di campo. La risolveranno o tra di loro o con l arbitrato della dirigenza ma stop…articoli, commenti, accuse di mancanza di rispetto e qualcuno che sfiora l indignazione…Anche meno! Pensiamo a fare quanti più punti possibili e basta distrazioni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Oh belin figgeu

il rigorista è Albert. si sa. Mateo ha voglia di segnare, ha provato a chiederglielo e giustamente è stato rispedito al mittente. Non mi sembra si sia scatenato un incontro di WWE, belin. Ha sicuramente sbagliato, ma da lì a farne l’ennesimo caso… e che palle.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Questi sperano di andare in uno squadrone poi giocano si e no 20 minuti ogni 5 partite e i rigori solo in allenamento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Adesso che gud l’ha sbagliato , toccherebbe lui tirarli stop per

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lo avete festeggiato come se fosse arrivato dio e questo si è montato la testa ovvio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Da quando è arrivato lui ,il rendimento di Albert è calato , Mateo è invidioso e capriccioso, speriamo vada via lui !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bambino capriccioso,anche durante la partita non passa mai la palla ad Albert!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forse Mateo dovrebbe mettere da parte le sue ambizioni personali in queste occasioni, va bene la Nazionale, ma in primis c è di mezzo il bene del Genoa e la stabilità dello spogliatoio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma Gilardino non aveva detto che era una scenetta concordata? 🤔

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

RETEGUI LA DEVE FINIRE DI FARE POLEMICHE E DEVE PENSARE DI NON ANDARE A FARE LO SCEMO IN GIRO DURANTE LA SETTIMANA!OK ! SE NON GLI STA BENE SI ACCOMODI PURE ALTROVE! È STATO TROPPO OSANNATO!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il rigorista è ALBERT e non si discute

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ecco!!!! Comincia la discesa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giusto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chiedo scusa…ma perché dite che con retegui siamo ai titoli di coda?….non capisco grazie per chiarirmi…se ne avete voglia ovvio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non bisogna arrivare a questo si rovina un bel gruppo Matteo stai calmo, senti il mister….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Rette i gol falli in campo e non pensare alla classifica cannonieri..non rovinare il feeling dello spogliatoio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Qualche GOL è previsto ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

intanto nessuno dei due rimarrà quindi giocate e salviamo il Genoa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giusto, manco i bambini di 14 anni che arbitravo facevano così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il rigorista è uno….. Albert!!!!!!!! … Basta con queste sceneggiate….Ok Matteo???.
Sei forte lo stesso anche se non batti i rigori.
Forza Matteo e forza Albert
❤️💙❤️💙❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ho la sensazione che l’anno prossimo Retegui non sarà dei nostri!

Articoli correlati

777
I 777 avrebbero ricevuto l’interesse dell'imprenditore texano Bill Foley per l'acquisto dello Standard Liegi...
genoa
Amarcord: il 22 aprile 1900 il Genoa si aggiudicava il terzo scudetto della sua storia,...
ekuban
Caleb Ekuban ancora padre: il secondogenito si chiama Banjamin. Complimenti all'attaccante rossoblu da tutto il...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie