Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Capozucca: “Motta-Milito, che colpi!”

milito

L’ex direttore sportivo del Grifone analizza il campionato di Serie B e torna sul passato rossoblù

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Stefano Capozucca, ex direttore sportivo del Genoa.

SUI COLPI DEL PASSATO. “Il primo fu Milito, calciatore straordinario che ha fatto la storia dell’Inter. Poi direi Thiago Motta, anche se si trattò di un’invenzione di Preziosi, l’allora presidente del Genoa. Fu una sua creatura. Oltre Bocchetti, l’unico per distacco fu Diego. Che risultato storico per i grifoni raggiungere il quarto posto in quell’annata. Questi giocatori diedero una svolta importante alla stagione della squadra”.

SU UN POSSIBILE PASSAGGIO AL NAPOLI CON GASPERINI. “Non è mai successo. Ero in corsa per un ruolo per il post-Bigon ed erano inoltre emersi dei problemi con Mazzarri con il Napoli che chiamò Gasperini. Ci fu qualche chiacchiera tra me e Gian Piero, voleva portarmi al Napoli con lui, ma poi non si concretizzò più nulla”.

SUL FROSINONE. “Sono felice per il Frosinone, il presidente è una persona straordinaria, ho fatto anche un torto a Stirpe in passato. È un grande signore, un presidente vero. Inoltre, a Frosinone il direttore sportivo sta svolgendo perfettamente il proprio operato, ha saputo raggiungere i risultati auspicati da patron Stirpe”.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Purtroppo non si è mai grati, si ricordano solo le cose negative

trackback

[…] La rivelazione di Capozucca… […]

trackback

[…] La rivelazione di Capozucca… […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bei tempi che colpi di mercato dai 777 sveglia ❤💙

Articoli correlati

gilardino
Resa nota la lista dei convocati del Genoa per il match contro la Lazio, anticipo...
gilardino
Niente conferenza per mister Gilardino, solo alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del Genoa: ecco cosa...
gilardino
È stato scelto il 24 aprile come giorno per far mettere a mister Gilardino la...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie