Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Scanziani: “Spero che Gilardino faccia una grande carriera”

gilardino

Sandro Scanziani, eroe dello spareggio salvezza del Braglia del giugno 1988 tra Modena e Genoa, intervistato dal Secolo XIX, ricorda quella giornata e dice la sua su Gilardino.

Sandro Scanziani, a pochi giorni dalla sfida tra Modena e Genoa, che segna un remake del mitico spareggio per non retrocedere in Serie C del 19 giugno 1988, ricorda quella partita – in cui andò a segno – in un’intervista al Secolo XIX, nella quale si esprime anche su Gilardino. Ecco le sue dichiarazioni.

SU QUELLA PARTITA.Io segnai il gol del 2-1. Non dico che ci salvammo grazie a quel gol, ma sicuramente mise il Modena in condizione di arrendersi. Segnai su calcio d’angolo e fui fortunato: la presi un po’ di testa e un po’ di spalla“.

SUI SETTEMILA DEL BRAGLIA.Quel giorno c’erano settemila genoani, il loro apporto si sentì eccome. Noi giocammo un’ottima partita, con una personalità che non avevamo avuto durante l’anno“.

SULLA PARTITA DI DOMENICA.Nella prossima sfida Modena e Genoa cercheranno innanzitutto di non prendere gol, poi proveranno a vincere. Ai miei tempi in una partita esterna così, andava bene anche un pareggio, oggi si rischia di più. Il calcio moderno non mi piace molto“.

SU GILARDINO.Penso e spero che farà una grande carriera, per ora sta facendo molto bene. Quando qualcuno si dà da fare è giusto venga premiato. Come allenatore, si prende responsabilità che altri non si prendono“.

SULLA LOTTA PER LA A.Genoa a parte, mi sembrano più competitive le squadre del Sud. Il Grifone se la giocherà fino alla fine e il pubblico gli darà una mano“.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

costacurta
Dichiarazioni ambigue di Billy Costacurta nei confronti dei tecnici emergenti De Rossi e Gilardino: "Presto...
vasquez
Da valutare le condizioni di Vasquez, uscito per Vogliacco a inizio secondo tempo nella sfida...
genoa
Nel post partita di ieri Ruslan Malinovskyi ha indossato la bandiera dell’Ucraina...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...