Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il padre di Gudmundsson durissimo sul ct dell’Islanda

Gudmundsson

Albert Gudmundsson continua a splendere in maglia rossoblù, mentre il ct dell’Islanda lo snobba; e il padre, opinionista, ci va giù pesante

Albert Gudmundsson è reduce da un’altra prestazione da fuoriclasse: doppietta contro il Brescia, raggiunto Coda come miglior marcatore del Genoa a quota 8 e lo zampino messo pure sulla rete dello 0-1.

Ora, approfittando di qualche giorno di sosta, l’attaccante rossoblù potrà tornare a casa in Islanda a conoscere per bene la sua secondogenita Maya, nata poche settimane fa. Già, l’Islanda, il paese che lo vede brillare da lontano ma, poi, calcisticamente lo snobba. Il ct della nazionale scandinava Arnar Vidarsson, infatti, lo ha lasciato fuori dai convocati additandolo come ribelle, non pronto a rispettare le regole della squadra. Secondo la sua versione, il giocatore avrebbe infatti chiesto garanzie su una maglia da titolare.

A prendere le difese di Albert ci ha pensato il padre, Gudmundur Benediktsson, ex calciatore ed ora opinionista tv. Ecco le sue dichiarazioni al vetriolo sulla situazione, riportate dal Secolo XIX.

SUL CT ISLANDESE. “Non so dove abbia imparato il mestiere di allenatore. Questo non è il modo in cui si tratta un giocatore di calcio“.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Certi super intenditori li abbiamo anche noi. Se ricordo i commenti su Albert, Ekuban, Dragusin ecc. tutta gente da Ligorna.!?!¿

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Chi non ti vuole non ti merita. Noi ti vogliamo

Articoli correlati

frendrup
Genoa: Frendrup ha rinnovato fino al 30 giugno 2028; dopo la firma, arrivata poco fa,...
pegli
Seduta singola alla ripresa per il Genoa: non si allena Vasquez per il risentimento al...
ekuban
Caleb Ekuban ospite della puntata odierna di Dazn Talks; ecco le sue dichiarazioni nel corso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...