Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Napoli-Genoa 1-1, le pagelle: Frendrup, mancava solo il gol!

NAPOLI-GENOA PAGELLE - Le pagelle della nostra redazione ai calciatori del Genoa in campo contro il Napoli

frendrup

NAPOLI-GENOA PAGELLE – Le valutazioni della nostra redazione ai calciatori del Genoa in campo contro il Napoli e a mister Gilardino.

Martinez 6: solo interventi di ordinaria amministrazione, tranne due parate su Anguissa e Kvara ed un’uscita con i piedi più da difensore che da portiere, leggendo bene il movimento dello stesso georgiano lanciato a rete. Incolpevole sulla rete di Ngonge.

De Winter 6: preciso, attento, puntuale, evita anche il cartellino che ultimamente arrivava troppo spesso.

Bani 7: continua la collezione di centravanti, quest’oggi mette sulla mensola il Cholito Simeone prima e Raspadori poi. Gigantesco.

Vasquez 6: usa le maniere forti su Kvara quando passa dalle sue parti, spende anche un’ammonizione intelligente. Oltre a sporcarsi le mani, fa una gran chiusura su Politano nella ripresa. Peccato per la mezza dormita su Ngonge, che costa il pareggio nel finale.

Sabelli 6.5: patisce un problema muscolare che andrà valutato, ma non molla su una fascia delicata come quella di Kvara, si distingue per chiusure puntuali e suggerimenti in profondità interessanti, giocando anche dentro al campo (dal 92′ Cittadini sv).

Messias 7: strappi, tunnel, colpi di tacco. Aria fresca nella manovra del Genoa. Ispira il gol di Frendrup con una sua iniziativa. Anche tanta corsa e sacrificio (dal 75′ Malinovskyi 5.5: come spesso succede, non subentra troppo bene. Troppi falli).

Badelj 6.5: solita partita da grande equilibratore, sale in cattedra quando si tratta di recuperare palla, pulirla e imbastire nuovamente l’azione (dal 92′ Strootman sv).

Frendrup 7.5: troppo spesso, dopo un gran lavoro in mezzo al campo, arrivava con poca lucidità davanti alla porta. Oggi sistema anche questo aspetto col suo primo gol in Serie A, bellissimo e importantissimo.

Martin 6.5: uno dei suoi migliori primi tempi da quando veste la maglia del Grifone. Corsa, grinta, cross al bacio. Nella ripresa cala un po’.

Retegui 6: ci prova tre volte, due delle quali di testa in fotocopia, e trova Meret a negargli il gol. Tanto sacrificio, rimane forse un po’ stordito dopo una botta alla testa (dal 75′ Ekuban 6: fa respirare la squadra lavorando bene in profondità nel finale).

Gudmundsson 6: è in un periodo di fisiologica flessione, ma oggi risponde sul piano della caparbietà con una prestazione sorprendentemente preziosa in fase di riconquista palla e non possesso.

Gilardino 6.5: funziona alla grande l’intuizione di Messias mezz’ala, Ekuban subentra e dà respiro, Cittadini inedito quinto di destra.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Comunque a Martinez almeno mezzo voto in più lo darei x il resto veramente bella partita dei nostri gran cuore e corsa ❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sono sempre Genoana non mollare mai.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ho visto e sentito il commento di Mazzarri su DAZN. Qualcuno gli spieghi che: 1. grandi paratone di Martinez non ce ne sono state, di Meret si 2. hanno fatto solo un gran casino e pescato il jolly al 90°. Qualcuno all’ombra del Vesuvio gli dica che la sua squadra è l’ombra di quella dell’anno scorso e che se legge così le partite, il problema è lui. Altro che rispondere con supponenza al giornalista. che gli aveva fatto una domanda innocente:”pensa che il Barcellona possa essere occasione di riscatto?” Touche’. Se rispondi acido “… e adesso qual è la domanda… Leggi il resto »

Articoli correlati

FIORENTINA-GENOA PAGELLE - Le nostre pagelle a mister Gilardino e ai giocatori del Grifone in...
VERONA-GENOA PAGELLE - Le pagelle della nostra redazione a mister Gilardino e ai Grifoni in...
GENOA-FROSINONE PAGELLE – Le pagelle della nostra redazione a mister Gilardino e ai Grifoni in...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie