Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Genoa-Monza: la gestione di Messias, Malinovskyi, e Vitinha

Forfait per Martin, come anticipato a Gilardino. A sinistra può giocare Messias: al centro Malinovskyi verso un'altra panchina, c'è Strootman

malinovskyi

Si avvicina il calcio d’inizio di Genoa-Monza, e gli ultimi dubbi di formazione di Alberto Gilardino stanno per essere sciolti. Secondo quanto riportato dal Secolo XIX, la formazione del Grifone dovrebbe essere ancora un 3-5-2. Dunque bocciata, almeno all’inizio, la possibilità di un innesto di Vitinha al fianco di Retegui, con Gudmundsson trequartista. L’italoargentino e l’islandese dovrebbero costituire ancora una volta la coppia d’attacco, in nome dell’equilibrio tattico tanto invocato da Gila.

Capitolo centrocampo: verso il forfait Martin, come preannunciato dal tecnico in conferenza. A sinistra slitterà Messias, con una scelta a sorpresa in mezzo. Nel ruolo di mezz’ala potrebbe infatti essere preferito Kevin Strootman a Malinovsyki. Come prevedibile, infine, in difesa Vogliacco dovrebbe prendere il posto dello squalificato Vasquez.

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Strootman intanto non regge tutta la partita,quindi Ruslan gli subentra nel secondo tempo. Spero di vedere Spence per un pò più di minuti.
Peccato per Vasquez perchè è in un periodo di forma eccellente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Secondo me dovrebbero giocare tutti insieme… come il Brasile del 1958 di Feola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Campionato Primavera 1
Genoa U19 🆚 Lecce U19
📺 𝙒𝘼𝙏𝘾𝙃 𝙇𝙄𝙑𝙀 ▶ https://tvsports.broadcast4k.com/soccer.php?live=Genoa%20U19%20vs%20Lecce%20U19

Articoli correlati

777
I 777 avrebbero ricevuto l’interesse dell'imprenditore texano Bill Foley per l'acquisto dello Standard Liegi...
genoa
Amarcord: il 22 aprile 1900 il Genoa si aggiudicava il terzo scudetto della sua storia,...
ekuban
Caleb Ekuban ancora padre: il secondogenito si chiama Banjamin. Complimenti all'attaccante rossoblu da tutto il...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie