Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Carlos Retegui, papà di Mateo: “Per fortuna sta finendo il suo recupero”

Mateo Retegui è pronto a tornare in campo lo annuncia papà Carlos ai microfoni di Sportitalia

gilardino

Il papà di Mateo Retegui, Carlos ha spiegato ai microfoni di Sportitalia che Mateo sta per rientrare con i compagni del Genoa dopo il lungo infortunio al ginocchio. “Potrà affrontare la seconda metà dell’anno con tutto ciò che gli serve per fare bene”. Carlos ha spiegato che ciò si riferisce “Al fatto che potrà fare la preparazione con la squadra, che non ha potuto fare con il Genoa in estate, perché è arrivato dal Tigre iniziando subito il campionato. Quindi ora potrà lavorare con calma ed è contento di farlo con tutto lo staff del club”.
Nonostante il brutto infortunio, l’inizio è stato strabiliante per il centroavanti italo-argentino: “Si è adattato rapidamente. Penso che sia dovuto al fatto che da bambino ha vissuto in diversi Paesi: Spagna, Belgio, Argentina. Questo lo ha aiutato ad abituarsi in fretta ai cambiamenti”. Il Papà ci tiene a sottolineare che “Per lui la cosa più importante è quella di poter aiutare la squadra. E se poi dovesse segnare altri gol, sarà più felice, in quanto è un attaccante e vuole far gol. Ma la prima cosa che conta è la squadra”.

Infine, una domanda sull’allenatore: “Gilardino parla molto con Mateo, da “9” a “9”, due centravanti. Ha molta esperienza nel ruolo e c’è molto feeling tra i due – racconta  Carlos Retegui – È tanto felice di averlo come allenatore e lo sta aiutando a crescere”.

Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Senza polemizzare,solo per capire.
Retegui e’ stato fuori 60 gg. e dobbiamo capire ancora cosa ha avuto; pazienza lo aspettiamo già sabato in campo,forza Mateo!!
Albert ( se ho ben capito) ha un risentimento al ⁰polpaccio,e’ stata fatta una risonanza? C’è una diagnosi? Comprendo che sono eventi in evoluzione,ma ci sarà una ipotesi remota di rientro:
Mancherà due partite?
Tornera’ dopo Natale?
E’ in Islanda per seguire gli eventi eruttivi?
Perdonate l’ironia,ma per usare una terminologia tanto cara a Mark Twain ,noi genoani ne abbiamo un po’ il belino pieno!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Adesso inizia la convalescenza……poi il riposo meritato🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Questi giovani mi sembrano parecchio delicati….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sarebbe anche ora

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Meno male 💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ma Gilardino lo sa ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Speriamo di vedere i tre moschettieri in salute e all’attacco ❤️💙❤️💙❤️💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Meno male

Articoli correlati

L'AIA ha reso note le designazioni relative alla ventiseeiesima giornata di Serie A: Genoa-Udinese a...
genoa
Con il gol di Frendrup al Maradona, il Genoa ha segnato due volte di fila...
blazquez
Il Genoa aprira il nuovo store in Piazza Bianchi, all’interno di Palazzo Serra, uno dei...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...