Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Filippini: “Obiettivo? Arrivare dietro le prime, poi salire di livello”

Mister Antonio Filippini, tecnico del Genoa Women, ha rilasciato un'intervista al Secolo XIX: ecco cosa ha detto

filippini

Antonio Filippini, allenatore del Genoa Women protagonista di un ottimo avvio di stagione nel campionato di Serie B Femminile, ha rilasciato un’intervista comparsa sulle colonne dell’edizione odierna del Secolo XIX. Ecco le sue dichiarazioni.

SUL CAMPIONATO. “Il nostro livello è cresciuto rispetto alla passata stagione, lo avevamo capito fin dai primi allenamenti: la direttrice Marta Carissimi ha fatto un grande lavoro nella costruzione della squadra, tra conferme e nuove arrivate. Ma c’è un gruppetto di squadre ancora nettamente superiore: Ternana, Parma, Lazio e Verona. Il nostro obiettivo è arrivare subito alle loro spalle, primi di un altro gruppetto di squadre come Brescia, Cesena e Chievo. Il prossimo step sarà salire al livello delle prime. Ma stiamo concentrati su questo campionato perchè nulla è scontato“.

SUL RENDIMENTO CASALINGO. “Abbiamo una buona fase difenisva ma il merito è di tutti. Ho cercato di trasmettere la mentalità secondo la quale una volta persa la palla bisogna subito essere aggressivi per andarsela a riprendere. Guardiola lo ha fatto fare a Messi, lo possono fare tutti e tute. Le ragazze mi seguono e in campo mettono in pratica quello che proviamo in allenamento: è la soddisfazione più grande“.

SULLA SCELTA DEL CALCIO FEMMINILE. “Vorrei arrivare fino a fine carriera ad allenare le ragazze. I principi sono gli stessi, non c’è differenza. Cambiano solo intensità e forza, per il resto propongo le stesse esercitazioni di quando allenavo i ragazzi“.

SU GIORGIA BETTALLI. “Giorgia ha la stessa intensità e aggressività che avevamo io e mio fratello, quella voglia anche di andare a fare gol. Mi ricordo quando vedevamo il pallone al limite dell’area e d’istinto partivamo per andare a pressare alto, invece compagni e allenatori ci fermavano. Adesso si gioca con quell’intensità lì, quel pressing così alto“.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ciao, il vostro livello giusto x voi è la BBBB-ase x tornare in BBBBElezza in BBBB 🤣🤣🤣🤣🌭🌭🌭🌭

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Rinforzando la squadra è non prendere giocatori rotti

Articoli correlati

genoa women
Le ragazze del Genoa Women di mister Filippini hanno conquistato un pareggio e raggiunto quota...
genoa women
Domenica 18 alle 14.30 allo stadio Gambino di Arenzano si gioca la partita tra le...
filippini
Grande prova delle ragazze di Filippini che fermano la capolista Lazio sul 2-2 ad Arenzano:...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...