Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Monza-Genoa 1-0: Grifone recidivo

Monza-Genoa 1-0: il Genoa è recidivo. Altra sconfitta in trasferta arrivata nel finale di partita, stavolta la decide Dany Mota

retegui

Monza-Genoa termina 1-0 in favore dei biancorossi, decisiva la rete di Dany Mota. Ecco com’è andato il match.

Monza-Genoa, primo tempo soporifero

Nonostante gli schieramenti molto propositivi di entrambe le formazioni, in campo con il doppio trequartista a supporto della punta, il primo tempo trascorre all’insegna della ‘palpebra calante‘. Nel Genoa Retegui lotta isolato, cercato poco e male, mentre il Monza costruisce un paio di presupposti con cross pericolosi ma nulla più. Nota di cronaca, nei brianzoli Caldirola è costretto al forfait a pochi minuti dall’inizio e lascia il posto a Pedro Pereira, che sarà poi autore dell’assist decisivo.

Monza-Genoa: il Grifone cresce ma non concretizza; passa il Monza

Nel secondo tempo arriva un’altra beffa per questo Genoa, che prosegue sulla scia del ‘mal di trasferta‘ (non arrivano punti da quella in Friuli contro l’Udinese) e dei gol concessi nel finale. Dopo una ripresa con tante occasioni, infatti il Grifone deve capitolare ancora una volta all’83’, dopo il gol decisivo di Dany Mota, su cui De Winter rientra in ritardo.

I rossoblu avrebbero potuto portarsi in vantaggio con Messias, autore di molti tiri verso la porta avversaria e uscito con un sospetto infortunio (sarebbe il secondo dal suo arrivo), ma soprattutto con Retegui e Dragusin. L’oriundo sparacchia alto da pochi passi su un bel suggerimento dello stesso Messias, Dragusin potrebbe pareggiarla nell’injury time ma calcia clamorosamente sull’esterno della rete facendosi ipnotizzare da Di Gregorio.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Sempre lo stesso errore , ha un solo responsabile .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Non ci resta che piangere. Sono (ero) un estimatore di Gila. Sbagliare 1 volta ci sta. Ripetere lo stesso errore e vabbe’. . .. Ripeterlo ancora……: comincio ad avere qualche dubbio sulla persona. Eppoi oggi, ancora……a questo punto: o c’è ottusità o è autolesionismo….Lo dico con tanta tanta amarezza di chi credeva finalmente, dopo tante brutte figure, che un sogno si averasse.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Normale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Goal preso fuori casa in contropiede mentre il pareggio ci stava stretto. Per i cambi gli altri vincono e noi perdiamo sempre. Panchina da serie C

Vasco
Vasco
2 mesi fa

Concordo in tutto Panchina da serie C e titolari da serie B, eccetto qualcuno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Gilardino’s boys per quanto continuerete a difenderlo ? Goal fotocopia di Frosinone ! Invece che fare proclami che lavori sugli errori ! E poi iniziamo a giocare solo dopo che subiamo goal ? Inguardabili!

Articoli correlati

vasquez
Vasquez era un esubero in estate, ora è una colonna portante del Genoa di Alberto...
gudmundsson
Il match di oggi tra Genoa e Napoli è terminato uno a uno, entrambe le...
NAPOLI-GENOA PAGELLE - Le pagelle della nostra redazione ai calciatori del Genoa in campo contro il...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...