Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ancora Capozucca: “Ternana? Ci giochiamo la salvezza con la Samp”

Seconda parte della lunga intervista all'ex ds del Genoa Stefano Capozucca, oggi impegnato in Serie B alla Ternana

capozucca

Nella lunga intervista rilasciata a Repubblica, l’ex direttore sportivo del Genoa Stefano Capozucca ha parlato delle esperienze di Thiago Motta e Gasperini, oggi alla ribalta con Bologna e Atalanta, sulla panchina del Grifone. Capozucca ha poi concluso parlando della sua nuova avventura con la Ternana.

SU GASPERINI E THIAGO MOTTA. “Prima considerazione che faccio: bisogna ammettere che Preziosi s’intende di allenatori. Sono state due grandi intuizioni, Gasperini allenava il Crotone, Thiago Motta la Primavera del Psg. Ma com’è bravo a capire chi ha qualcosa in più, non lo è altrettanto nel metterlo nelle condizioni di lavorare al meglio. Con lui non è mai facile, vuole tutto e subito. Così li caccia e subito dopo si pente. Gasperini è stato bravo a tenere botta ed è riuscito ad ottenere risultati importanti. Thiago Motta, che era alla prima esperienza che non fosse di settore giovanile, ha alzato bandiera bianca dopo sole 9 partite di campionato. Sapeva che era arrivato al capolinea e si tolse lo sfizio di far esordire Rovella, ma il suo destino era già deciso da un paio di settimane“.

SULLA TERNANA. “La salvezza ce la giochiamo anche con la Sampdoria. Sono fiducioso perché Breda sta facendo un ottimo lavoro. Abbiamo risorse economiche limitate, così abbiamo fatto di necessità virtù puntando su giovani come Raimondo, Lucchesi e Antenucci. Sono bravi e prendiamo anche il premio per il minutaggio e la valorizzazione. Raimondo, 19 anni, è un centravanti alla Borriello. È in prestito dal Bologna, ha già segnato 8 gol e, particolare curioso, tutti in trasferta. Si alterna con Favilli che a Genova purtroppo non ha reso a causa dei troppi infortuni. Ha fisico, protegge bene la palla e fa salire la squadra, ma dà anche profondità. Se sta bene è un centravanti da serie A, è più forte di Petagna. Lucchesi e Antenucci vengono dalla Fiorentina“.

Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha detto che la salvezza se la giocano anche con la Sampdoria, è diverso!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Buona speranza non la guardo nemmeno in tv

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tu stai fori de CAPOzucca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Forza ternana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si si oggi abbiamo visto hahaha stai Sotto con la tua ternana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Marcite in b……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Siamo già ai playoff bibino cenuano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Attaccatti a sto…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Credici😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma tagliati quei quattro peli fallito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Vai a cagare capostocaz…!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Altro pagliaccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hai detto una grande cavolata…piccioni maledetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fottiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che sfigato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E allora…daje!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bene allora spero che siamo proprio noi a darvi il colpo di grazia

Articoli correlati

l’ex attaccante della Sampdoria Francesco Flachi ha parlato dei suoi trascorsi a Genova e del...
Ferraris
Slitta ancora l'acquisto del Ferraris da parte di Genoa e Samp, Bucci non vuole aspettare...
agudelo
Il doppio ex di Genoa e Fiorentina Kevin Agudelo ha parlato in un'intervista ai microfoni...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie