Calcio Genoa
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Penna in Trasferta, Rizzi: “Lucca? Scelta affrettata affidargli l’attacco”

Il collega di Udine Stefano Rizzi ci presenta il prossimo avversario del Genoa di mister Alberto Gilardino

lucca

Con il collega friulano Stefano Rizzi, per la rubrica della Penna in Trasferta, abbiamo analizzato il prossimo avversario del Genoa, l’Udinese di Cioffi, tornando sul cambio effettuato sulla panchina dei friulani e sul rendimento stagionale di Lorenzo Lucca.

Cosa non sta andando durante questa stagione in un’Udinese che partiva con tutt’altro tipo di ambizioni?

L’Udinese sembra aver perso tutte quelle certezze che l’avevano portata a sognare poco più di un anno fa. I vari infortuni (ad esempio quelli di Deulofeu, Bijol…) non hanno certamente aiutato. Inoltre, ai bianconeri servono le reti dei propri attaccanti. Basti pensare che Lucca non si è ancora sbloccato in questo 2024 e Success è fermo a zero reti. Infine, l’aver perso così tanti punti dopo essere passati in vantaggio ha indotto una sorta di ‘paura’ negli uomini di Cioffi, complice la giovane età e dalla poca esperienza di molti giocatori“.

Il cambio di allenatore ha giovato? Cioffi è l’uomo giusto per la salvezza o bisognava dare fiducia a Sottil?

Il ritorno di Cioffi ha portato alti e bassi. Il popolo friulano può perdonare, ma non dimentica. Due anni fa, il tecnico toscano aveva lasciato Udine per andare dalla rivale Hellas Verona e Sottil incarnava perfettamente ‘l’identità dell’Udinese’, visto anche il suo passato da calciatore in bianconero. Tuttavia le cose con Sottil non andavano da un po’ di tempo e la scelta di cambiare è più che giustificata. La società ha deciso di ripuntare su Cioffi in virtù del fatto che conoscesse già l’ambiente. Per adesso, la decisione sembra ‘abbastanza’ azzeccata, ma ci sono ancora ampi margini di miglioramento per questa squadra. Per quanto riguarda la salvezza, l’Udinese non naviga in buone acque ma, dal mio punto di vista, dovrebbe riuscire a salvarsi“.

Quanto ha pesato perdere Beto? Lucca è stato un sostituto adeguato?

Perdere Beto allo scadere del mercato estivo è stato sicuramente un brutto colpo. Le qualità di Lucca non si discutono, ma stiamo parlando di un ragazzo giovane e alla prima esperienza in Serie A. Decidere di affidargli le chiavi dell’attacco è stata forse una scelta affrettata“.

In questi giorni si è parlato molto di un possibile ritiro di Deulofeu, quali sono i dettagli delle sue condizioni fisiche?

Il caso Deulofeu è un vero problema per i friulani. Il club ha sempre mostrato piena fiducia nello spagnolo, tanto da rinnovargli il contratto la scorsa estate. Tuttavia, è passato oltre un anno dalla sua operazione al ginocchio per ‘un rinforzo capsulare al ginocchio destro al fine di incrementare la stabilità’ e il rientro (sperando possa esserci) è ancora lontano“.

Che Udinese sarà quella del Ferraris?

Mi aspetto un approccio alla partita da parte dei friulani un po’ più aggressivo di quello contro la Juventus, ma caratterizzato sempre dalla stabilità difensiva. Difficilmente vedremo i bianconeri attaccare a tutto campo e, secondo me, proveranno a sfruttare soprattutto le ripartenze con la velocità degli esterni“.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lucca è solo alto, molto falloso, molto sporco, piedi da B per esagerare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come noi in trasferta difesa e cercare di ripartire

Articoli correlati

GENOA-LAZIO PAGELLE - Le valutazioni della nostra redazione a mister Alberto Gilardino e ai giocatori...
FIORENTINA-GENOA PAGELLE - Le nostre pagelle a mister Gilardino e ai giocatori del Grifone in...
drago
Torna la rubrica della Penna In Trasferta: ospite Alessandro Drago di CalcioFiorentina.it, ecco le sue...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie